FANDOM


Le Grandezze Vettoriali

OBIETTIVO: Trovare l’equilibrio tra 3 forze sul tavolo di Varignon ;

Le grandezze vettoriali 2

tavolo delle forze

ATTREZZATURE: Tavolo di Varignon ;

Pesetti di diverse masse ;

Le grandezze vettoriali

massiera


 

PROCEDIMENTO: Inizialmente, sul tavolo delle forze, abbiamo posizionato i 3 porta pesi in ampiezze di angoli diversi. Poi, mettendo nelle carrucole i pesetti, abbiamo trovato l’equilibrio tra essi. Per altre due volte abbiamo ripetuto questo esperimento cambiando l’ampiezza degli angoli e di conseguenza anche la massa dei pesetti.

Le grandezze vettoriali 4

lavoro sul tavolo di Varignon

 Procedimento con due forze perpendicolari

Abbiamo due forze perpendicolari, che formano graficamente un triangolo rettangolo. Calcoliamo l’ipotenusa, che può essere vista come diagonale, tramite l’applicazione del teorema di Pitagora.

Per cui, aventi 13 g e 7.5 g come cateti (le forze perpendicolari) avremo:                                                      i (d)=√132g+7.52g=√225.25g= 15g

Dalle previsioni, la massa della diagonale è 1g in meno della massa della diagonale opposta, che dal punto di vista grafico può essere considerata come il prolungamento della diagonale stessa. Questo valore, anche se non è preciso, è accettabile grazie alla formula: (Massateorica-MassaAspettata)/Massateorica*100= 6.25%. Valore accettabile in quanto minore al 30%. 

Le grandezze vettoriali 6

Aggiunta delle masse nei portapesi

 

30°=6.5g

140°=5g

160°=7.5g

70°=6.5g

210°=13g

350°=6.5g

10°=12.5g

100°=28g

250°=33g

0°=13g

90°=7.5g

218°=16g

d=15g

CONCLUSIONE: Per questi esperimenti abbiamo effettivamente valutato che l’equilibrio tra le forze esiste.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.